Telesicurezza Service realizza gli impianti di allarme incendio e furto secondo le normative vigenti, rilasciando dichiarazione di conformità dell’impianto alla legge 46/90. Telesicurezza è certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 dall’ottobre 2008 per quanto concerne la progettazione e l’erogazione servizi di manutenzione e ristrutturazione di impianti tecnologici per edifici civili e industriali.

La qualità ispira ogni attività aziendale a partire dalla fase di progettazione fino all’erogazione del servizio finale. Operando sul territorio nazionale, Telesicurezza si impegna da anni nella tutela e nel rispetto dell’ambiente, investendo nella responsabilità sociale, conseguendo, nel marzo 2014, la certificazione SA 8000. Questa normativa specifica i requisiti di responsabilità sociale che permettono ad un’azienda di:

a) sviluppare, mantenere e rafforzare politiche e procedure per gestire le situazioni che essa può controllare o influenzare;

b) dimostrare alle parti interessate che le politiche, le procedure e le prassi sono conformi ai requisiti della presente normativa.

I requisiti della presente normativa sono applicati universalmente in relazione alla collocazione geografica, al settore industriale e alla dimensioni dell’azienda.

Da luglio 2015 Telesicurezza è certificata OHSAS 18001; questa certificazione consente di:

  • Identificare i rischi e avviare controlli per la relativa gestione
  • Realizzare le migliori condizioni di lavoro nell’organizzazione aziendale
  • Diminuire gli incidenti e le malattie sul lavoro con conseguente diminuzione dei relativi costi e dell’inattività dei dipendenti
  • Coinvolgere e motivare il personale grazie a condizioni di lavoro migliori e più sicure
  • Dimostrare a clienti e fornitori la conformità a standard internazionali

 

Al seguente link è possibile scaricare il bilancio sociale SA 8000 2016:

BILANCIO SOCIALE SA8000 2016

 

 

lavoro etico

 

 

 

 

REGLOGO_SW_ENG